Spedizione gratis 24h sopra 29,99€

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Scopri di più qui

Ok
ORMONI POST-ALLENAMENTO E LA CRESCITA MUSCOLARE
Wednesday, Nov 22, 2017
ORMONI POST-ALLENAMENTO E LA CRESCITA MUSCOLARE

Se vi immergete nella letteratura su PubMed, troverete un bel po’ di resoconti a fondamento dell’idea che l’allenamento con carichi elevati ed esercizi fondamentali, 2-6 serie per 3-10 ripetizioni, suscita un incremento significativo degli ormoni anabolici in circolo, appunto il testosterone, l’ormone della crescita (GH) e il fattore-1 di crescita pseudoinsulinico (IGF-1).1-4 Così, in base alla preponderante evidenza, potreste concludere subito che l’elevazione degli ormoni anabolici indotta dall’allenamento pesante deve essere la causa dell’anabolismo e dell’ipertrofia della cellula muscolare. Giusto? Beh, si dà il caso che la connessione tra rilascio degli ormoni anabolici e crescita muscolare non sia altrettanto supportata dall’evidenza empirica quanto potreste credere. Anzi, abbiamo diversi studi che consigliano proprio l’opposto: l’aumento degli ormoni anabolici non è necessario per la crescita muscolare stimolata dall’allenamento. So che suona buffo, vero. Anch’io l’ho pensato la prima volta che letto questa cosa. Ma prima guardiamo tutti i dati e poi decidiamo cosa è reale e cosa è fantasia.

GLI ORMONI ANABOLICI NON SONO ASSOLUTAMENTE NECESSARI PER LA CRESCITA MUSCOLARE

ome accennato, svariati studi suggeri- scono che non c’è un’apparente richiesta di ormoni anabolici da parte del corpo per volume e forza dei muscoli. Uno stu- dio di Wilkinson et al.5 ha investigato la capacità di alcuni pazienti operati di tumore alla prostata di aumentare la muscolatura dopo 8 settimane di allena- mento con i pesi (nonostante l’ingestione dei farmaci antitumorali avesse completa- mente eliminato la produzione di testoste- rone). Oltre al testosterone azzerato, i soggetti registravano un incremento rile- vante del GH o dell’IGF-1. Eppure tutti i soggetti attestavano un incremento mode- rato di massa e forza muscolare. Questi risultati suggeriscono che l’allenamento con i pesi senza l’elevazione del testoste- rone, GH o IGF-1 può comunque innesca- re la crescita muscolare. Ad ogni modo, sebbene lo studio illustri che la crescita muscolare avvenga in assenza degli ormo- ni anabolici, non prova definitivamente che l’aggiunta di tali ormoni non potenzie- rebbe questa modesta crescita muscolare (come hanno chiaramente dimostrato altri studi in cui una combinazione di allena- sterone promuove- va una crescita muscolare più ottimale).

LA CRESCITA MUSCOLARE POTENZIATA DAGLI ORMONI ANABOLICI

In aggiunta a questo studio, ce ne sono molti altri8-10 che evidenziano, in misura analoga, la teoria, presumibilmente errata, che gli ormoni anabolici siano essenziali per la crescita muscolare. In genere lo possono fare indicando soggetti con inerenti valori bassi del testosterone dopo l’allenamento ma che sono comunque in grado di avere una crescita muscolare. Nonostante questi studi siano piuttosto conclusivi, abbiamo molti dati, dall’altra parte, a sostegno della necessità fondamentale degli ormoni anabolici per suscitare l’ipertrofia muscolare. Uno degli studi più convincenti a sostegno di questa credenza prevalente è stato svolto da Kvornig et al.7, dove hanno dimostrato che alcuni giovani soggetti di sesso maschile eseguivano allenamenti con i pesi ad alta intensità e presentavano una riduzione dei miglioramenti nella massa magra dopo avere assunto una sostanza che sopprimeva il testosterone. Mentre un altro gruppo di giovani seguiva il medesimo protocollo d’allenamento ma con un placebo che non inibiva la produzione di testosterone: questi incrementavano maggiormente la massa muscolare. Ciò dimostra che valori più alti di testosterone dopo l’allenamento con i pesi hanno innescato la crescita muscolare.

RISPOSTA IPERTROFICA STIMOLATA DA MOLTEPLICI SEGNALI BIOCHIMICI, INCLUSI GLI  ORMONI ANABOLICI

Indipendentemente tra loro, questi studi sono in contrasto tra loro e tendono ad accrescere la confusione sulla relazione tra ormoni anabolici e crescita muscolare. Insieme, invece, evidenziano addirittura la natura complessa della funzione del testosterone e dimostrano, inaspettatamente, che l’interscambio di diverse vie biochimiche è apparentemente necessario per una crescita muscolare ottimale (con un notevole esempio di questa interazione: la regolazione della cascata di segnali dell’mTOR anabolico11, mentre il testosterone è stato dimostrato che potenzia l’attività dell’mTOR). Per riassumere, sebbene gli ormoni anabolici non siano probabilmente l’unico meccanismo di stimolazione della crescita muscolare, pare logico concludere che livelli elevati di ormoni anabolici accrescono la massa muscolare e la forza potenziando direttamente la crescita muscolare (mentre sostengono le altre cascate biochimiche che danno anche energia alla crescita muscolare e alla forza).

“Svariati studi suggeriscono che l’incremento degli ormoni anabolici non sia necessario per la crescita muscolare stimolata dall’allenamento”.

Lascia il tuo commento

Invia commento come Ospite

* Codice di controllo sicurezza

Iscriviti e Risparmia !

Iscriviti alla newsletter e ricevi le nostre offerte esclusive !